L'acqua piovana "una manna dal cielo" - NUOVA concezione

Risparmia fino al 100% di acqua potabile

Soprattutto nei paesi con un approvvigionamento idrico centrale, l'acqua piovana è stata usata raramente, tranne per lo sciacquone dei servizi igienici e l'irrigazione del giardino. Tuttavia, in molte zone è disponibile acqua piovana di qualità sufficiente a coprire quasi tutto il fabbisogno idrico. Questo è ora possibile con la tecnologia di INTEWA.

Fare la doccia - fare il bucato - irrigare - bere

Con la tecnologia INTEWA questo è ora possibile. Utilizzate la vostra casa come fonte d'acqua raccogliendo la pioggia che cade come un regalo dal cielo, trattandola con la tecnologia AQUALOOP e creando così un approvvigionamento idrico quasi autosufficiente.

Ritorno al "Futuro dell'Acqua"

L'acqua esce dal rubinetto, l'uomo moderno lo dà per scontato. Ma questo non andrà avanti per sempre, perché i problemi sono in aumento. Vale la pena dare uno sguardo al passato.

Età della pietra

I primi esseri umani bevevano acqua di superficie naturalmente, la cui origine era l'acqua piovana.

Medioevo - Età moderna

Quando le persone hanno iniziato ad essere stabili, si sono stabilite sull'acqua. Ci sono state malattie causate da germi e carenze nell'approvvigionamento.

Oggi

Le contaminazioni dell'epoca contemporanea, come tracce di sostanze medicali e dell'agricoltura, non possono essere rimosse dall'acqua dai sistemi moderni. I sistemi di filtrazione a membrana e di monitoraggio digitale, tuttavia, consentono già oggi l'utilizzo di piccoli sistemi decentrati. Con questa tecnologia potrebbe avvenire una riconcezione.

Visione

La visione è che, almeno nelle zone con sufficienti precipitazioni, l'acqua piovana dovrebbe essere raccolta decentralmente da ogni casa e utilizzata direttamente in loco.

I vantaggi dell'acqua piovana

Mostra tutto / Nascondi tutto

Gli animali amano l'acqua senza calcare

Quasi tutti quelli che hanno un animale domestico che può uscire lo sanno: se hanno la scelta tra l'acqua piovana e l'acqua del rubinetto, preferiscono l'acqua piovana naturale. Cani e gatti hanno un naso molto fine. I batteri sono neutralizzati dagli acidi gastrici. La composizione degli ingredienti dell'acqua influenza il gusto. Anche a cani e gatti non piace il sapore del cloro e dell'acqua dura.

L'acqua piovana priva di calce aumenta la durata di vita degli impianti sanitari di acqua calda

Il rischio di calcificazione aumenta con l'aumento della temperatura dell'acqua. Il calcare si deposita prima nei punti con il livello di temperatura più alto, cioè sulle superfici di scambio termico. Le conseguenze di questi depositi:

  • Il sistema richiede più energia per riscaldare l'acqua, poiché il calcare forma uno strato isolante.
  • Non solo il trasferimento di calore peggiora, ma anche la pressione diminuisce drasticamente a causa delle pareti ruvide e della ridotta sezione trasversale del flusso.

 

 

La frequente decalcificazione di macchine da caffè, bollitori, ecc. non è più necessaria e non c'è più la calcificazione delle tubazioni.

Diversi studi hanno studiato il potenziale di risparmio di acqua dolce nelle abitazioni. Una panoramica è fornita dallo studio del Technologiezentrum Wasser Karlsruhe (TZW) e dell'Institut für Systemtechnik und Innovationsforschung (Fraunhofer ISI). Riducendo la durezza dell'acqua da durezza 4 a durezza 2, si stima un risparmio fino a 1,44 € per m³ quando si disattiva un impianto di addolcimento domestico.

Tè e caffè hanno un sapore migliore con acqua dolce

Ti piace una bella tazza di tè? Allora l'acqua dolce è proprio quello che fa per voi! I veri intenditori di tè lo conoscono da tempo: l'acqua dolce è indispensabile per un'esperienza di gusto perfetta. Anche la venerabile Royal Society of Chemistry inglese, nel suo studio sulla perfetta preparazione del tè, descrive l'acqua dolce come indispensabile. E  anche gli amanti del caffè hanno imparato ad apprezzare il fatto che l'acqua dolce scioglie in modo ottimale le sostanze aromatiche.

Non c'è bisogno di comprare bottiglie di acqua potabile

In molti paesi del mondo, l'acqua del rubinetto è di qualità così scadente che non può essere bevuta senza ulteriori trattamenti. In Germania, l'acqua potabile è una delle sostanze edibili meglio controllate. Ma perché anche qui spesso l'acqua non viene bevuta dal rubinetto e si spendono al contrario molti soldi per l'acquisto di acqua in bottiglia?

Fino a pochi anni fa, l'acqua minerale non solo doveva avere una "purezza originale" e non poteva essere modificata, ma doveva anche essere ricca di minerali. Quest'ultimo passaggio è stato ribaltato dalla legislazione comunitaria. L'acqua di sorgente deve essere distinta dall'acqua minerale. L'acqua di sorgente è l'acqua proveniente da depositi sotterranei, che possono tuttavia presentare impurità. Deve soddisfare i criteri per l'acqua potabile. L'acqua da tavola è acqua in bottiglia (può essere anche acqua di rubinetto) e può - a differenza dell'acqua di sorgente e dell'acqua minerale - essere salata. In particolare, le marche commercializzate a livello nazionale hanno un contenuto relativamente basso di minerali.

Misurato dal fabbisogno giornaliero, si dovrebbe bere più di 8 litri d'acqua per coprire il fabbisogno di calcio e con il magnesio a volte è ancora peggio. Quindi si può bere anche l'acqua del rubinetto. Importante: poiché la domanda di minerali è coperta principalmente da alimenti solidi, è possibile bere anche l'acqua del rubinetto. Poiché il compito centrale dell'acqua nel corpo è quello di essere un mezzo di trasporto e non un fornitore di minerali, l'acqua pura, come ad esempio l'acqua piovana, è un vantaggio.

Niente più fastidiose macchie di calcare sui rubinetti, minore necessità di pulire

L'acqua dura e calcarea provoca fastidiose macchie di calcare su rubinetteria, box doccia, lavelli in ceramica e acciaio inox. Lo strofinamento a secco e la pulizia giornaliera possono essere eliminati e i detergenti chimici possono rimanere sullo scaffale.Lascia che l'acqua piovana pulisca il tuo bagno e la tua cucina!

 

Risparmio sui costi grazie all'acqua piovana priva di calcare

Un processo frequentemente usato per l'acqua dura è l'addolcimento con scambiatori cationici. Con l'utilizzo di acqua piovana dolce al posto dell'acqua dura da bere, non è più necessario acquistare un sistema di questo tipo, che costa diverse migliaia di euro.

In media, con acqua dura questi impianti di addolcimento richiedono anche 25 kg di sale rigenerante all'anno per una famiglia, il che può corrispondere a costi di circa 50,00 €. Con l'uso di acqua piovana dolce questi costi non risultano naturalmente. Inoltre, le acque reflue non sono contaminate dal sale.

Pelle sana con acqua piovana dolce

La pelle non è solo l'organo più grande, ma anche il più versatile dell'organismo umano. In altre parole, oltre alle sue funzioni di base, serve anche a mantenere l'equilibrio interiore, agisce come organo di contatto e sensoriale e come organo rappresentativo.

L'acqua dolce riduce anche il rischio di irritazione cutanea, soprattutto nelle persone sensibili.

Secondo la dermatologa Dott.ssa Weyl, la pelle entra qui in gioco come organo sensoriale. I recettori di pressione nel sottocute reagiscono positivamente all'acqua più dolce e riferiscono al cervello una sensazione di benessere. L'acqua dura e calcarea insieme al sapone forma dei sali insolubili, i cosiddetti "saponi calcarei", che rimangono sulla pelle e sui capelli. Questo effetto spiacevole non si verifica con l'acqua dolce.

Soprattutto nelle persone che soffrono di neurodermite, il prurito, di solito straziante, può essere alleviato dall'acqua dolce. Questo vale per gli eczema di qualsiasi natura. Anche con psoriasi ed eczema allergico del cuoio capelluto si è potuto osservare un sollievo dai disturbi. L'acqua piovana non solo aumenta la sensazione di benessere e rende la pelle più elastica, ma può vantare anche benefici medici.

Risparmio di detergenti

Il dosaggio dei detergenti dipende dalla durezza dell'acqua, in quanto diversi tensioattivi, in particolare gli alchilbenzensolfonati lineari (LAS), agiscono a seconda della durezza. I costruttori di durezza riducono il potere lavante dei detersivi. Le relative istruzioni di dosaggio devono essere riportate sulle confezioni di detersivo. Il sapone non crea bene schiuma in acqua dura perché forma sali insolubili di calcio e magnesio. La maggior parte dei detergenti riduce quindi l'effetto della durezza dell'acqua grazie all'aggiunta di fosfato.

Il fabbisogno di detergente pro famiglia/anno può essere ridotto attraverso l'utilizzo di acqua piovana di circa 2 confezioni da 4,3 kg ogni anno rispetto all'uso di acqua potabile dura. Ciò corrisponde ad un risparmio sui costi di circa 50,00 €/anno. Questo protegge sia l'ambiente che il portafoglio!

L'acqua piovana protegge gli indumenti

Poiché il calcare si deposita anche sugli indumenti, le fibre possono perdere la loro naturale morbidezza e il vostro bucato è soggetto ad una maggiore usura. Non solo si risparmia sul detersivo, ma si può anche indossare più a lungo il proprio maglione preferito.

Meno gel doccia e capelli belli

Capelli lucidi in vacanza in Italia, una sensazione stopposa dopo il lavaggio a Monaco di Baviera? Non e' un'immaginazione. I nostri capelli non solo reagiscono allo shampoo e al balsamo, ma anche a ciò che esce dal rubinetto. L'acqua piovana è perfetta e risparmia anche lo shampoo.

Se si usa acqua piovana dolce invece di acqua dura della città, i prodotti per la cura dei capelli e della pelle possono essere salvati.

Nessuna traccia di sostanze antropogeniche e residui di farmaci

In Germania, ogni persona prende in media 1-2 farmaci al giorno. Ogni anno vengono prescritti 600 milioni di confezioni di medicinali. La maggior parte delle medicine che prendiamo ogni giorno finiscono di nuovo nel WC.

Il 70% degli antibiotici da solo viene escreto immutato e va a finire direttamente nelle acque reflue.

I nostri impianti di depurazione non sono in grado di filtrare completamente  tutti i residui di sostanze attive presenti nell'acqua. Le sostanze nocive possono così defluire nel fiume più vicino o in altre acque superficiali. Ad oggi sono stati individuati ben oltre 100 principi attivi farmaceutici, alcuni in concentrazioni rilevanti, nel ciclo ecologico dell'acqua. A causa del ciclo naturale dell'acqua attraverso i fiumi, le acque sotterranee e gli impianti di trattamento dell'acqua potabile, tracce di residui di farmaci fuoriescono nuovamente dal rubinetto.

Poiché l'acqua piovana trattata correttamente soddisfa la qualità dell'acqua potabile e non contiene praticamente nessuna traccia di sostanze antropogeniche, un numero sempre maggiore di consumatori decide di utilizzare l'acqua piovana come acqua potabile.

Risparmio permanente sui costi dell'acqua potabile e delle acque reflue

L'acqua è preziosa - e a volte anche costosa. I prezzi dell'acqua e del suo smaltimento variano notevolmente in tutto il mondo. In Germania, ad esempio, il prezzo medio è già di 5,00 €/m³. Nel complesso, i costi per l'approvvigionamento idrico stanno aumentando rapidamente: solo tra il 2005 e il 2013, il prezzo al metro cubo è aumentato in media dell'8% circa in Germania*.

Consumo di acqua in litri/persona e giorno. DIN 1989-1, Università di Oldenburg

a. Bere; b. Cucinare; c. Lavare i piatti; d. Lavare; e. Lavare i denti; f. Fare il bagno - 2 volte a settimana; g. Fare la doccia - 2 volte a settimana; h. WC; i. Fare il bucato; j. Pulire la casa; k. Lavare l'auto; l. Innaffiare piante e fiori; m. Irrigare il giardino

Una famiglia con quattro persone con 125,5 l di consumo per persona al giorno raggiunge così 183 m³ all'anno. Questo corrisponderebbe ad un costo di 5,00 € per m³ ad una bolletta dell'acqua annuale di 915,00 €.

Se la superficie del tetto e le precipitazioni disponibili sono sufficienti (esempio: con una superficie del tetto di 160 m², in aree con precipitazioni di 800 mm, è possibile raccogliere 128 m³ di acqua piovana all'anno), si può risparmiare utilizzando solo l'acqua piovana. Se non c'è abbastanza acqua piovana, AQUALOOP può essere utilizzato anche per riciclare le acque grigie.

Il risparmio sulle tasse sull'acqua potabile e sulle acque reflue dipende dal comune (in Germania di solito è possibile solo un risparmio sui costi dell'acqua potabile)..

*Ufficio federale di statistica

Maggiore indipendenza dai fornitori di acqua potabile

In molti paesi del mondo non c'è un approvvigionamento idrico stabile a causa della mancanza d'acqua o di corrente elettrica. Nelle aree con un buon approvvigionamento idrico, l'autosufficienza offre sicurezza in situazioni di emergenza.

 

Maggiore sicurezza grazie all'approvvigionamento idrico decentrato

Con un proprio sistema di approvvigionamento idrico, il trattamento e la filtrazione dell'acqua avviene direttamente in loco. Questo può offrire un livello di sicurezza superiore rispetto ad un'alimentazione idrica centrale, in quanto su distanze talvolta molto lunghe lo sporco può penetrare nel sistema di tubazioni. Un altro aspetto è il pericolo teorico di una contaminazione centrale o addirittura di un attacco alla rete idrica centrale. Con la propria fonte d'acqua, questo pericolo è ridotto al minimo.

L'Agenzia Federale tedesca per l'Ambiente raccomanda l'acqua piovana per l'irrigazione delle piante

L'acqua piovana è ideale per le piante del giardino. Molte piante tollerano meglio l'acqua piovana rispetto all'acqua potabile dura, come i rododendri o i gerani.

Potenziamento dell'attrezzatura semplice

Finora, l'adeguamento di un impianto di raccolta dell'acqua piovana in un edificio esistente era di solito concepibile solo con una ristrutturazione completa. Ciò è dovuto alle spese sproporzionatamente elevate per la creazione di un separato sistema di tubazioni dell'acqua di servizio all'interno dell'edificio. I sistemi di utilizzo dell'acqua piovana sono utilizzati principalmente in edifici nuovi o solo per l'irrigazione di giardini. Con l'irrigazione del giardino, tuttavia, difficilmente si risparmia acqua rispetto all'uso dell'acqua piovana per lo sciacquone o la doccia.

Il secondo motivo principale è che i sistemi convenzionali per le acque piovane forniscono solo acqua di qualità secondo il regolamento UE sulle acque di balneazione e possono quindi essere utilizzati solo per alcuni consumatori domestici, come lo sciacquone dei servizi igienici.

Con INTEWA - La tua casa fonte d'acqua piovana entrambi i problemi possono essere risolti immediatamente

  • I requisiti della direttiva CE "Acqua per il consumo umano" sono soddisfatti, quindi l'acqua trattata può essere utilizzata anche per l'igiene personale o come acqua potabile*.
  • Il sistema di tubazioni esistente di una casa può essere ripreso. Un sistema di questo tipo può quindi essere adattato idealmente in molte case esistenti.

* Il controllo della qualità dell'acqua potabile è responsabilità dell'utente.

Progettazione del sistema per il trattamento delle acque piovane

Come funziona

L'acqua piovana viene trattata in diverse fasi di depurazione. Prima che l'acqua raggiunga la cisterna, viene pre-pulita dal filtro PURAIN. Lo sporco grossolano, come foglie o piccoli rami, viene trattenuto. Le particelle più pesanti si depositano sul fondo della cisterna. Il materiale più leggero rimane sulla superficie dell'acqua e viene trasportato nel troppopieno attraverso lo skimmer integrato nel filtro PURAIN. Una barriera antireflusso integrata impedisce allo sporco di entrare nel troppopieno.

La pompa a 24 V installata nella stazione a membrana aspira l'acqua nel serbatoio dell'acqua pulita attraverso le fibre cave della membrana. I batteri e i virus sono trattenuti in modo affidabile senza additivi chimici come il cloro, che è dannoso per la salute.

Il sistema UV installato nella tubazione di mandata combatte la potenziale formazione di germi nell'acqua stagnante e disinfetta l'acqua prima che venga convogliata, attraverso il sistema di pompaggio, ai punti di distribuzione idrica.

1. Filtro PURAIN 7. AL serbatoio dell'acqua pulita
2. PLURAFIT tranquillante in ingresso 8. Serbatoio supplementare
3. Motopompa sommergibile 9. Tubo di aspirazione SDS
4. Tubo di aspirazione HORIZON 10. RAINMASTER Favorit SC
5. Raccordi passamuro 11. Sistema UV
6. AQUALOOP Tap comfort 12. Vaso di espansione

Un potenziamento dell'attrezzatura semplice

Il sistema di tubazioni esistente di una casa può essere ripreso. Un sistema di questo tipo può quindi essere installato a posteriori in molte case esistenti.

Il tuo sistema personalizzato

La struttura modulare della tecnologia INTEWA vi permette di realizzare il vostro sistema in base alle vostre condizioni strutturali e ai vostri desideri personali. Se si dispone già di un serbatoio per l'acqua piovana, esso può essere utilizzato.

Domande e risposte sulla Casa fonte d'acqua

Mostra tutto / Nascondi tutto

Posso estendere facilmente il mio attuale utilizzo di acqua piovana?

Se si dispone già di un sistema di recupero dell'acqua piovana, spesso è facile estenderlo per utilizzare l'acqua piovana anche per la doccia o per bere. Nel nostro INTEWA WIKI potete prima di tutto stimare il vostro fabbisogno idrico aggiuntivo e approssimativo. Insieme alla quantità di pioggia che cade nella vostra zona, potete quindi determinare se avete abbastanza acqua piovana e se la vostra capacità di stoccaggio è sufficiente.

In caso contrario, è necessario verificare se è possibile collegare più superfici di raccolta dell'acqua.

In alternativa, si raccomanda di riciclare le acque grigie. È sufficiente riutilizzare l'acqua piovana con cui avete fatto la doccia e immetterla nel vecchio circuito di acqua di servizio, già esistente, del vostro sistema di recuper dell'acqua piovana.

Se avete domande, saremo lieti di aiutarvi!

Qual è la qualità dell'acqua della mia fonte di acqua piovana domestica?

Con la tecnologia di filtrazione AQUALOOP ottenete la vostra acqua potabile, che non supera i valori limite specificati nella normativa locale sull'acqua potabile (tranne in caso di inquinamento atmosferico molto elevato). Inoltre, l'acqua propria ha spesso ulteriori vantaggi rispetto all'acqua della città. Qui troverete le referenze e i risultati dei test.

Il gestore dell'impianto è responsabile del mantenimento e del controllo della qualità. L'analisi dell'acqua deve essere effettuata dopo la prima installazione e ad intervalli regolari.

Una selezione di referenze

Nota

Il gestore è responsabile del mantenimento e del controllo della qualità dell'acqua e della manutenzione dell'impianto. Non sono ammessi collegamenti trasversali alla rete idrica pubblica. Senza ulteriori approvazioni l'acqua può essere utilizzata solo per il proprio consumo.

Torna sù

Gli ultimi anni hanno visto uno sviluppo costante di sistemi atti al risparmio idrico.

» di più

Un filtro per l´acqua piovana che si autopulisce grazie all'effetto del risalto idraulico.

» di più

Il tunnel DRAINMAX: l´unico tunnel di infiltrazione con pavimento lavabile.

» di più

RAINMASTER: sono stazioni di pompaggio automatiche che permettono di riutilizzare l´acqua piovana e l´acqua grigia recuperata; sono adatte per ogni tipo di abitazione.

» di più
 

Accesso rapido

Informazioni

Tel. +49 (0)241/96605-0

E-Mail: info@​intewa.​de

Site­mapAGBIm­pres­sum

Co­py­right © 2017 • IN­TE­WA GmbH Aa­chen